fbpx
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Avvicinarsi all’Ayurveda | Seminario

29 Febbraio 2020 @ 18:00 20:30

Avvicinarsi all'Ayurveda

Seminario per avvicinarsi all’Ayurveda

VedaVita Yoga Art Studio è lieta di invitarvi al primo appuntamento dell’anno dedicato all’Ayurveda o “Scienza della Vita”.

In vista del seminario di approfondimento – a numero chiuso – che si terrà con il Maestro Vaidya Swami Joythimayananda dal 24 al 26 aprile 2020, abbiamo voluto organizzare un primo incontro di avvicinamento all’Ayurveda, aperto a tutti, principianti e non.

Vorremmo offrire, infatti, l’opportunità a coloro che sono sempre stati affascinati da questa medicina millenaria, ma che non hanno mai avuto l’occasione di approfondirla, di iniziare ad avvicinarsi e farne piano piano conoscenza.

Ogni individuo è diverso dagli altri. La conoscenza dell’Ayurveda ci spiega perché siamo differenti in base all’influenza dei Tridosha che governano l’uomo e l’intero universo. 

Sabato 29 febbraio, la dott.ssa Alessandra Tenga, Psicoterapeuta ed Operatrice Olistica Abyangam diplomatasi nel 2003 presso l’International College of Yoga Ayurveda del Maestro Vaidya Swami Joythimayananda ci accompagnerà in un laboratorio esperienziale di avvicinamento all’Ayurveda.  

Obiettivo: stimolare curiosità, riflessioni e piccole scoperte su di sé dalla prospettiva ayurvedica.

Contenuti del Seminario

Introduzione all’Ayurveda: principi, filosofia, visione della natura umana.

I Tridosha Vata – Pitta – Kapha: analizziamo insieme le energie vitali che governano il nostro organismo; a che servono; come si manifestano; quanto incidono sulla nostra salute e/o malattia.

Auto-Osservazione: proviamo a riconoscere la nostra personale costituzione o Prakruti. Quale Dosha predomina nelle nostre vite? Cosa accade se uno dei tre Dosha è in eccesso o in difetto? Cosa possiamo fare nel quotidiano per mantenerli in equilibrio?

Pratica dell’automassaggio: scopriamo i benefici che la pratica del Massaggio Ayurvedico Abyangam può apportare alla nostra salute, attraverso semplici manovre, andremo a massaggiarci alcune parti del corpo per imparare a praticare l’automassaggio nel nostro quotidiano.

Info e Prenotazioni

*WORKSHOP + APERITIVO AYURVEDICO a seguire: 30€

*Contatti: 06.69371556 / +39.3935784370 –  info@vedavida.it

*Durata: 2h e ½

* A coloro che parteciperanno anche al seminario “Rinascere con l’Ayurveda” del 24-25-26 aprile 2020 con il Maestro Vaidya Swami Joythimayananda il costo del presente workshop (25€ escluso aperitivo) verrà decurtato.*

Puoi bloccare in anticipo il tuo posto versando una caparra di 15€ presso la nostra sede o tramite conto corrente UNICREDIT A.S.D. Veda Vita IT34G0200805248000103207491. CAUSALE: Workshop Ayurvedico 29 febbraio 2020 e mandare poi email di conferma copia bonifico ad info@vedavita.it

* Ai partecipanti verrà regalato un buono del 20% sulla prenotazione di un Massaggio Ayurvedico in centro.

Curiosità

La millenaria medicina indiana: l’Ayurveda

L’Ayurveda – “Conoscenza della vita” – dal sanscrito “Ayu” (vita) e “Veda” (conoscenza) è un sistema di medicina preventiva nato in India intorno al 3.000 a.c. il cui scopo ultimo consiste nel promuovere il benessere psicofisico dell’individuo, andando a lavorare su più livelli.

Un sapere millenario, quello dell’Ayurveda, che ci consente, infatti, di entrare in connessione con ogni aspetto di noi: mente, corpo e anima.

All’interno di questa visione olistica della natura umana, l’Abyangam – “Applicazioni di oli in tutte le parti del corpo” – dal sanscrito “Abhi” (tutte le direzioni) e “Angam” (parti del corpo), più noto come Massaggio Ayurvedico è considerato dalla medicina ayurvedica il trattamento d’eccellenza nella prevenzione e nel ripristino dell’equilibrio psicofisico di un individuo.

Attraverso una serie di tecniche specifiche si va a massaggiare il corpo con oli caldi che agiscono in profondità riportando in equilibrio i tre Dosha: Vata, Pitta e Kapha.

I Dosha, secondo la medicina ayurvedica, sono le principali forze energetiche che governano il nostro organismo, garantendone lo stato di salute e/o di malessere.

VATA è il flusso: si riferisce al movimento e svolge la specifica funzione di controllo del sistema nervoso, della circolazione, della respirazione e dell’eliminazione. Essendo i suoi elementi l’Aria e l’Etere, esso determina un carattere instabile, velocemente trasformabile e leggero nel movimento.

PITTA è l’energia: ha come elemento il Fuoco e governa quei processi fisici e chimici che liberano energia (il metabolismo cellulare e la digestione). Si riferisce al principio della trasformazione e se in eccesso provoca troppo calore nel corpo (infiammazioni).

KAPHA è la struttura: è ciò che mantiene uniti Vata e Pitta, la sua azione specifica è responsabile della crescita e della resistenza dell’organismo (agisce sul sistema immunitario). I suoi elementi sono l’Acqua e la Terra grazie ai quali mantiene il corpo saldo e influisce sull’emotività di una persona.

Ognuno di noi nasce, cresce e muore con un particolare bilanciamento di queste tre forze, ossia con una specifica Prakruti o costituzione psico-fisica. Rispettare la propria unicità significa, dalla prospettiva ayurvedica, riconoscere la propria Prakruti e proteggerla attraverso il proprio stile di vita.

Acquisire consapevolezza di quale dei tre Dosha ha maggiore influenza sul nostro equilibrio è una straordinaria scoperta che il trattamento Abyangam può restituirci.

Imparare ad ascoltare il nostro corpo per riconoscere quali sono gli elementi esterni che possono giovarci o destabilizzaci è un passo fondamentale per poter lavorare quotidianamente sul nostro benessere totale.

Scopo dell’Abyangam è proprio quello di riportare in equilibrio le tre energie vitali Vita, Pitta e Kapha: andando a rafforzare quelle che al momento del trattamento sono in difetto e, nello stesso tempo, andando a limitare quelle che, invece, sono in eccesso.

Condurrà il seminario

Alessandra Tenga, Psicologa e Psicoterapeuta di stampo rogersiano, specializzata in Massaggio Ayurvedico Abyangam nel 2003 presso l’International College of Yoga Ayurveda del Maestro Swami Joythimayananda.

Nel 2014 affianca il Maestro in un viaggio in Sri Lanka dove lavorerà intensamente per quattro settimane sui principali precetti Ayurvedici: Hatha Yoga, Massaggio Abyangam, Meditazione e Alimentazione Ayurvedica e nell’estate 2019 vivrà un mese di ritiro e pratica yogica presso l’Ashram del Maestro Swami nelle Marche.

Attualmente sta approfondendo le tecniche di Yoga e di Abyangam dedicate a Thamai, ossia alla maternità (donne in gravidanza e neonati) secondo l’Ayurveda.

Da ottobre 2019 ha iniziato il corso di formazione professionale di 250 ore in Yoga e Medicina per diventare insegnante di Yoga.

Da settembre 2019 collabora con il centro VedaVita Yoga Art Studio attraverso la progettazione e la realizzazione di laboratori e seminari dedicati al benessere olistico.

Qui, su prenotazione, esegue anche:.

Massaggi Ayurvedici Abyangam personalizzati (dai 30 ai 90 minuti).

VedaVita Yoga Art Studio

0669371556

https://www.vedavita.it/

VedaVita Yoga Art Studio

Via di San Michele 12
Roma, Roma 00153 Italy
+ Google Maps
0669371556
https://www.vedavita.it/