Terapisti

Ivan Radicioni

Nato il 11/08/1979
Si laurea in Sociologia nel 2004 all’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.
Si avvicina agli ambienti dalla Società Italiana Antropologia Medica (SIAM) nella medesima università e si iscrive al corso di laurea in Antropologia.

Collabora nel 2003, in qualità di ricercatore sociale nell’IISMAS di Roma, Istituto Internazionale Scienze Mediche Antropologiche e Sociali con il quale intraprende un viaggio di ricerca nel 2003 nella regione etiope del Tigray al nord del paese ai confini con l’Eritrea, realizzando il documentario “Appunti di Viaggio” con Giulio Leonardi.

Nel 2007 inizia gli studi nell’Accademia Italiana Reiki Umanistico ricevendo il Master Degree nel 2012 a Torino.

Dal 2007 intraprende una serie di viaggi-ricerca ( Equador, Messico, Amazzonia, India, Thailandia) che lo porteranno ad approfondire sul campo, l’aspetto medico filosofico delle culture popolari e delle pratiche terapeutiche antiche.

Nel 2011 sogiorna in Perù ad Iquitos ed intraprende un training di due mesi presso l’Healing Center Anaconda Cosmica in cui realizza, insieme a Gioia Di Biagio, il documentario “Espiritu de Anaconda” sulle pratiche terapeutiche della cultura amazzonica degli Shipibo.

Nel 2012 parte per l’India ed intraprende il training program in Ayurveda Theraphy presso il Vasudeva Vilasam International Istitute of Ayurveda di Trivandrum, Kerala. Approfondisce grazie al Dottor M.K. Maden Kumar gli aspetti pratici e teoretici delle tecniche con olio della medicina Ayurvedica.
Approfondisce la filosofia e la cultura vedica attraverso la pratica dello Yoga, presso la scuola Shivananda di Trivandrum, soggiorna per due mesi di training presso la scuola di arti marziali e mediche Maruthi Marma&Chikilsa Kalari Sangham di Hassan Tangapan e figlio Ajit Kumar in Trivandrum, per cui realizza una documentazione video delle loro attività.

Nel 2013, 2014 parte per la Thailandia soggiornando nella città di Chiang Mai, dove segue diversi corsi di massaggio thailandese in particolar maodo riflessologia plantare, Thai Massage, Massaggio Detox-Abdominal (Chi Nei Tsang) nella scuola Loikroh Traditional Thai Massage & Yoga tenuti da Yajima Keiji e Tassanee Boonsom.
Nello stesso periodo di permanenza nel Thai Healing Arts Association apprende il bamboo massage, antica tecnica con olio e bamboo caldi tramandata da generazioni.
Per alcune settimane studia presso la casa dell’Arjan Sinchai maestro riconoscituo dalla comunità tailandese per i suoi studi fquarantennali sul massaggio thai in ambito riabilitativo ospedaliero.

Dal 2012 studia Shatsu Masunaga presso l’Istituto Europeo di Shiatsu di Roma ed è socio fondatore e promotore della Ass. Jurokumon di Aikido in cui pratica la disciplina giornalmente.

Diplomi e certificati:

  • International Istitute of Ayurveda Vasudeva Villasam, Kerala, India
  • Loikroh Traditional Thai Massage & Yoga Center, Chiang Mai, Thailand
  • Thai Healing Arts Association, Chiang Mai, Thailand
  • Accademia Italiana Reiki Umanistico, Torino
  • Istituto Europeo di Shiatsu, Roma

Angela Caimano

Ex insegnante, appassionata di studi classici ed arte, si è dapprima avvicinata allo yoga nelle sue varie forme per poi approdare alla medicina complementare.

Ha studiato omeopatia, medicina cinese, poi si è specializzata in Riflessologia Plantare, conseguendo il diploma presso la Scuola “Università Popolare dello Sport”, di Roma, a seguito di 3 anni di studio, comprensivi di corsi su anatomia e fisiopatologia del corpo umano, psicosomatica, lettura del piede e conseguente modalità di cura.

Cura che comprende l’ascolto, l’accudimento e manipolazioni sui vari punti del piede

corrispondenti all’organo o sistema malato nel corpo.

Nella stessa scuola si è specializzata in Cromoterapia e ha frequentato un corso sui Fiori di Bach, tenuto dalla prof.ssa Perla Graffeo.

Ha appreso inoltre il Massaggio Metamorfico o Terapia Prenatale, finalizzato a sbloccare le tensioni e difficoltà provate nel periodo pre-nascita, e far fluire liberamente la forza vitale; indicato anche per i bambini, anziani, donne incinte e portatori di handicap fisici e psichici.

A seguire ha frequentato l’Istituto di “Alta Formazione Ayurvedica Atharva Veda” di Roma, conseguendo un diploma dopo un corso di due anni in cui ha studiato medicina indiana con nutrizione, fitoterapia, analisi del polso e della lingua e vari Massaggi Ayurvedici: Tridosha, Linfatico, Keraliano, alla Testa e Viso, Articolare, Muscolare (con il Piede), Venoso, Arterioso, con il Ghiaccio, con Polveri, e lo Shirodara (colata di olio tiepido sulla fronte).

In Ayurveda non esiste un massaggio Ayurvedico, ma i massaggi Ayurvedici, perché a seconda delle varie problematiche si pratica un determinato tipo di massaggio, o trattamento, con un determinato tipo di olio o altri prodotti, per cui oltre a tutti i benefici generici sul rilassamento e sulla circolazione venosa, arteriosa e linfatica, possono agire anche come interventi terapeutici veri e propri.

adminTerapisti