Insegnanti

Krishna Kanta Devi dasi (Chiara Benedetti)

Pratica il Bhakti yoga dal 1996, quando incontrò il suo maestro spirituale Srila Bhakti Sundar Govinda Maharaj in India. Ha vissuto nell’ashram per diversi anni sotto la guida affettuosa del suo maestro.

Nell’aprile 2003, insieme ad altri praticanti, ha fondato un ashram in Brianza, conosciuto come “Villa Govinda Ashram”, un luogo aperto a tutti i sinceri ricercatori spirituali che desiderano conoscere e percorrere la via della Bhakti e nel 2014 ha aperto VedaVita Yoga Art Studio insieme a Marco Bosi (Munindra Mohan).

Ha tradotto e sta tutt’ora traducendo diversi libri sulla pratica del Bhakti yoga. La più recente e famosa opera pubblicata è la “Srimad-Bhagavad-gita, il Tesoro Nascosto del Dolce Assoluto” con i commenti di Srila Bhakti Raksak Sridhar Maharaj, e la “Sri-Brahma-samhita”.

Ha tenuto diverse conferenze e seminari a Milano e Roma e in altre città d’Italia sull’evoluzione della coscienza secondo i Veda e sullo yoga secondo la Bhagavad-Ghita. A VedaVita tiene gli incontri di filosofia dello yoga e i workshop di cucina vegetariana e vegana.

Munindra Mohan Das (Marco Bosi)

Da oltre vent’anni pratica il Bhakti yoga sotto la guida del suo Maestro spirituale Srila Bhakti Sundar Govinda Maharaj che nel 1997 lo accettò come suo discepolo. Dopo aver viaggiato e vissuto in diversi ashram in India, nel 2003 aprì insieme ad altri praticanti Villa Govinda Ashram e nel 2014 VedaVita Yoga Art Sudio.

Da anni studia la Srimad Bhagavad-Ghita e si occupa di propagare gli autentici insegnamenti dell’ontologia spirituale dei Veda tramite traduzione e pubblicazione di libri, comunicazione via internet e cicli di conferenze. Tra i suoi interessi anche la cucina vegetariana, una delle 64 arti vediche. A VedaVita tiene gli incontri di filosofia dello yoga e di cucina vegetariana e vegana.

Barbara Baldaccini

Barbara inizia fin da giovanissima un percorso di formazione in Italia e all’estero attorno al tema della teatralità del movimento, attraverso danza, mimo corporeo e teatro gestuale a cui fa seguito un intenso periodo performativo.

Lo yoga ha inizialmente affiancato questo cammino, ma è diventato poi protagonista della sua ricerca grazie all’incontro con la via del Bhakti Yoga – lo yoga della devozione – e allo studio dei testi sacri, che le hanno permesso di percepire il profondo valore della disciplina sul tappetino e nella vita quotidiana.

Si reca nel sud dell’India, determinata ad approfondire i suoi studi e a visitare templi e luoghi della cultura indiana, praticando intensamente secondo il metodo Sivananda Yoga che continua a studiare con la sua insegnante indiana in Italia.

È certificata RYT 500 Registered Yoga Teacher dopo un percorso triennale al quale si aggiunge una continua e appassionata formazione, che guarda a stili diversi, Iyengar, Sivananda, Ashtanga, Vinyasa Flow, Nada, Kundalini Yoga.

Nelle sue classi attinge con rispetto alle pratiche tradizionali, abbinando tecniche di respirazione, allineamenti posturali, al vigore delle sequenze dinamiche, accompagnando ad un percorso di ascolto profondo e sperimentazione personale.

È insegnante certificata e docente formatrice di Yoga per Bambini.
Ha inoltre una specializzazione come danza movimento terapeuta DMT-ER® con la quale si confronta anche con disabilità fisiche e psichiche.

Cristina Intelisano

Proviene da studi classici, studia Discipline dello Spettacolo  presso l’Università “La  Sapienza  di Roma”, l’Accademia di Teatro la “Scaletta”,  l’Università  del Teatro Urbano “Fabrizio Cruciani”, approfondendo l’arte dell’attore.

Attraverso lo studio delle tecniche attoriali si appassiona allo yoga propedeutico al controllo del corpo e del respiro. Sperimenta la fusione dello yoga e del metodo mimico di Orazio Costa Giovangigli, tecnica per la concentrazione e per il  controllo di se, come training fondamentale all’arte della recitazione e della danza.

Decide di approfondire lo yoga attraverso lo studio dei principi di Iyengar che mirano alla salute e all’allineamento del corpo. Allieva di Mirjana Simic, Sandra Bertani, Ute Merket, Lynn Walters, Emilia Pagani, consegue la certificazione per l’abilitazione all’insegnamento.

Nel centro VedaVita insegna Iyengar® Yoga

George Minot

George Minot si è formato nell’Ashtanga Yoga a New York praticando con Eddie Stern & co; e con Sri K Pattabhi Jois e Sharath Rangaswamy dell’Ashtanga Yoga Research Institute a Mysore, India.

A VedaVita insegna Led Ashtanga Yoga in Inglese.

Nato nel Massachusetts (ma ha vissuto a New York per la maggior parte della sua vita), è professore di scrittura creativa alla John Cabot University. E’ autore nel 2004 del romanzo “The blue bowl” (Knopf) e nel 2012 del romanzo “Om Love” (Knopf).

Oltre a romanzi scrive anche narrativa e saggistica, lavora come consulente di comunicazione ambientale e insegna come curarsi con l’alimentazione naturale (vegetariana).

Tiziana Cincinnato

Dottore di ricerca in lingua e letteratura polacca presso l’Università “La Sapienza” di Roma, si è dedicata allo studio e alla traduzione in italiano di testi storici, letterari e teatrali contemporanei polacchi durante lunghi soggiorni a Varsavia, Cracovia e Lodz.

Ha studiato danza contemporanea per poi avvicinarsi alla pratica dello yoga. Ha frequentato il corso di formazione insegnanti Iyengar®Yoga di Roma, sotto la guida di Ute Merkert, Lynn Walters ed Emilia Pagani, conseguendo il diploma che abilita all’insegnamento.

Attualmente si dedica all’insegnamento e all’approfondimento dello yoga affiancando a questa disciplina la passione per la scrittura, l’arte, i viaggi e il mare.

Nel centro VedaVita insegna Iyengar®Yoga. Anche lezioni private.

Roberta Papaleo

Traduttrice freelance dal 2010, inizia a studiare le lingue straniere sin da piccola fino a conseguire un ultimo Master in Lingue e Culture Orientali nel 2017. Roberta si è avvicinata allo yoga nel 2015 e da allora ha intrapreso un lungo cammino.

Appassionatasi sin da subito alla pratica, nel 2017 ottiene il diploma di insegnante di Hatha Yoga presso il Centro Yoga Vedanta Sivananda di Roma. Ha trascorso alcune settimane in India per approfondire la sua conoscenza della disciplina, visitando diversi centri e ashram del Sud del paese. In particolare, ha servito come volontaria nell’ashram Shankar Prasad di Gokarna, dove ha svolto il ruolo di insegnante di hatha yoga e di leader di canti, mantra e meditazione.

Al momento si sta interessando all’approccio del viniyoga della tradizione di Krisnamacharya e Desikachar.

Mirjana Simic

Diplomata in Scienze Motorie. Oltre all’amore per lo sport successivamente sviluppa la passione per lo yoga trovando in esso un meraviglioso strumento di autocoscienza e trasformazione.

Nel triennio 2003-2006 ha frequentato il corso di formazione per insegnanti Iyengar yoga. Nel 2010 ha conseguito il secondo diploma di livello superiore Junior l. Ha studiato direttamente in India con Gita e Prashant Iyengar, figli di B.K.S. Iyengar.

Frequenta regolarmente seminari con Deborah Rals, David Meloni, Glenn Ceresoli…

Pierluigi Bellini

Bellini Pierluigi classe 1965, inizia la pratica del karate nel 1978 a Roma. Iniziato allo stile Shotokan, prosegue gli studi con il Wado Ryu. Nella metà degli anni 80 consegue il grado di cintura nera, 1 Dan.

Nel 1987 avviene il primo incontro con la scuola del Maestro Cangelosi. Spinto dalla curiosità pratica in contemporanea il karate e il kung fu, affascinato dal metodo di insegnamento e dal programma tecnico.

Nell’1997, insieme ad altri allievi provenienti dalla scuola del Maestro Cangelosi, aprì una succursale a Tivoli che prende il nome di TMA – Traditional Marzial Art.

Contemporaneamente partecipa a tutte le dimostrazioni della scuola del Maestro Cangelosi: nel 2000 prima a Roma, presso il Palazzetto del Flaminio, poi a Genova per il ventennale della scuola, al festival kombat, alla manifestazione del cinema teatro a Roma, ancora nel 2004 a Parma.

In questi anni consegue il grado di Si Sook 7 grado (paragonabile al grado di cintura nera terzo Dan).

Nel 2005 frequenta il corso Issa come Personal Fitness Trainer e nello stesso anno inizia a Tivoli l’insegnamento della thai boxe nell’anno successivo del Kombat Kung Fu.

Nel centro Veda Vida a Trastevere, insegna Kung Fu bambini e Tai Chi Chuan.

Lorenzo Casadei

Lorenzo Casadei, interessatosi allo studio delle tradizioni d’Oriente dal 1995, inizia la pratica dell’aikido e frequenta il primo seminario internazionale di shinkido con il m°Kurihara; nel 1996 incontra il m° Tada. Lo stesso anno conosce a Padova il m° Xu Xin e inizia la pratica Tai-chi-chuan.

A Parigi, nel 1998, conosce e pratica per un breve ma intenso periodo al dojo del m° Noro (kinomichi) ma, tornato in Italia, decide di approfondire il Tada-juku, il particolare sistema di allenamento del m°Tada.

Trasferitosi a Roma nel 2001, si avvicina alla pratica dello shodo con il maestro Norio Nagayama e dello Iaido con il maestro Dionino Giangrande presso l’Aikizennokai dove prosegue lo studio dell’aikido.

L’anno seguente inizia lo studio dello hatha yoga con la maestra Grazia Melloni, allieva diretta di Iyengar. Nel 2002 consegue il 1° Dan di aikido con il maestro Hideki Hosokawa, nel 2005 il 2° Dan (lo stesso anno consegue anche il 2° Dan di irido), nel 2009 il 3° Dan, nel Giugno 2013 è 4° Dan di aikido e dal 2018 5° Dan e direttore della rivista “Aikido”.

Si è recato cinque volte in Giappone per frequentare il Gessoji dojo del maestro Tada. Dirige la CasadeiLibri specializzata in saggistica sull’Oriente.

A VedaVita insegna Aikido per adulti e bambini.

adminInsegnanti